FOCUS IN - Chi siamo
RICERCA
Une N° 23 Un N° 22 Une N° 21 Une N°20 Une N° 19 Une N° 18 Une N° 17 Une N° 16 Une N° 15 Une 14 Une N° 13 Une N° 12

Accueil > Associazioni > Notizie dalle Associazioni > ItaROCKati ma autentici

ItaROCKati ma autentici

organizzato dagli Ateliers France-Italie

Serata di grande successo per il debutto del nuovo gruppo musicale “ItaROCKati”, nato in seno all’associazione Atelier France-Italie. Invitati da Marina Miroglio, che domenica primo maggio aveva assistito alla loro performance sul parvis del Beaubourg, Rita, Stefano e Marzia avevano accettato con un certo batticuore la possibilità di esibirsi al Caffé Miroglio, davanti ad un pubblico abitutato ad animazioni di collaudati professionisti. Appuntamento martedì alle venti per l’Aperitivo cena, tradizionale appuntamento del caffé torinese.
L’animazione è stata aperta da Stefano e Marzia, poiché Rita per impegni presi in precedenza avrebbe potuto raggiungere il gruppo solo dopo le ventuno. Marzia ha fatto una breve introduzione per spiegare perché le canzoni scelte evocavano momenti precisi delle nostra memoria storica, come “Grazie dei fior” di Nilla Pizzi che vinse il festival di Sanremo del 1951 o “Arrivederci Roma”, simbolo della voglia di vivere del dopoguerra e mondialmente conosciuta.
Dovendo iniziare con un duetto, Stefano e Marzia hanno scelto “Azzurro”, che una veloce indagine fra gli amici francesi aveva rivelato essere ben conosciuta. L’attacco é risultato un po’ esitante, ma gli sguardi di incoraggiamento del pubblico hanno rassicurato gli artisti che prima della fine del pezzo avevano ritrovato tutta la loro sicurezza.
La serata si è rapidamente scaldata e quando Rita è arrivata. Il pubblico, che l’attendeva con curiosità e simpatia, l’ha accolta con vero piacere. Dopo aver iniziato con il suo cavallo di battaglia, “Grazie dei fior”, la vedette de ItaROCKati ha proseguito in un crescendo che ha portato il gruppo all’apoteosi finale ; un bis non è stato sufficiente, gli artisti hanno dovuto ripetere quasi tutto lo spettacolo. Alla fine della serata una gradita sorpresa : Marina li ha già prenotati per delle date in giugno. Promettente inizio di una carriera che si annuncia più che brillante...

vendredi 3 juin 2011