FOCUS IN - Chi siamo
RICERCA
Une N° 23 Un N° 22 Une N° 21 Une N°20 Une N° 19 Une N° 18 Une N° 17 Une N° 16 Une N° 15 Une 14 Une N° 13 Une N° 12

Accueil > Actualités > Politiche 2018 La parola ai candidati

Politiche 2018 La parola ai candidati

Abbiamo chiesto a un candidato di ogni lista, preferibilmente residente in Francia, di scriverci 500 battute, spazi compresi su uno o più punti del suo programma. La concisione è un esercizio di stile che permette di andare all’essenziale. Abbiamo chiesto loro di rispondere alla domanda : “Cosa vuoi/puoi fare tu per gli italiani all’estero ?”. Cioè al di là dei programmi dello schieramento politico che indica direttive valide soprattutto in Italia, per chi e per che che cosa si batteranno i candidati della Circoscrizione estero.
L’ordine di apparizione è dettato, come quello delle pagine a fianco, dall’ordine che le liste avranno nella scheda elettorale della Camera.
Mancano tre candidati, UDC, Movimento delle Libertà e Partito Repubblicano, perché per motivi di tempo, non sono riusciti a mandarci il testo oppure perché non ci hanno risposto.

JPEG - 60.6 ko
Lega Nord-Forza Italia-Fratelli d’Italia

Mario Zoratto (Fratelli d’Italia)

Lista Civica popolare

Luca Tagliaretti

Movimento 5 Stelle

Ferruccio Cittadini

Partito Democratico

Paolo Modugno

Liberi e Uguali (LeU)

Sara Prestianni

Più Europa - con Emma Bonino

Ersilia Vaudo

dimanche 11 février 2018, par Patrizia Molteni